Manda Audio
Italiano


Come caricare una Drum Map (Nomi delle Note) in Reaper


Perché utilizzare una drum map?

Quando si apre un evento MIDI in Reaper con l'editor, potrete notare il piano roll sulla sinistra dello schermo. Sono etichettati tutti i DO (C), il che è sufficiente se dovete lavorare in MIDI su una melodia. Ma non appena si desidera modificare o creare grooves di batteria, non è molto utile vedere solo i tasti e le note. Ecco perché alcune DAW come Reaper supportano il caricamento di drum maps esterne che visualizzeranno ogni singolo nome dei componenti come Kick, Snare, Hi-Hat (Cassa, rullante, charleston) ecc..... sulla parte superiore del piano roll (vedi immagine a destra).



Ovviamente questo rende molto più comoda la programmazione delle parti di batteria, visto che vedrete quale componente state inserendo nell'editor MIDI. Finalmente non si tirerà più ad indovinare.

Passaggio 1


Estrarre o copiare il file della drum map, che viene fornito con il file zip dei plugin, in una qualsiasi posizione del vostro hard disk.

È inoltre possibile scaricare direttamente il file della drum map del nostro plugin per Reaper QUI. Decomprimete il file in una posizione di vostra scelta.

Si prega di notare che questo file della mappa della batteria funziona solo con Reaper. Altre DAWs come Cubase e Studio One hanno il proprio formato per il file della drum map. Si possono trovare le mappe della batteria e le istruzioni per queste DAW anche nella sezione Aiuto di questo sito web.

Passaggio 2


Aprite Reaper, create una traccia e caricate il plugin di batteria come FX (effetto). Trascinate un groove MIDI dal plugin sulla traccia. Fate un doppio click su quell'evento MIDI per apire l'editor MIDI, cioè il piano roll.

Passaggio 3


Una volta aperto il piano roll, andate su File -> Note Names -> Load note names from file -> Choose file ed aprite il file della drum map scompattato precedentemente.


Fatto! Tutte le note assegnate al plugin, dovrebbero adesso mostrare i nomi dei componenti della batteria sopra i tasti del piano roll.


Facendo clic sulla seconda opzione in alto a sinistra della finestra dell'editor MIDI, è possibile passare ad una visuale senza tasti del piano, ma con solo i nomi dei pezzi della batteria. Questo è opzionale, anche se forse potrebbe essere più chiaro.


Godetevi una migilore e più comoda programmazione per le vostre batterie!


Date un'occhiata al nostro plugin gratuito di batteria, se non lo avete già fatto: